Torta fredda allo yogurt con agar agar

Ce l’ho fatta al secondo tentativo con l’agar agar: finalmente la torta fredda allo yogurt è venuta esattamente come la volevo, ottima anche per la prova taglio. Io l’ho preparata con le pesche, ma potete usare qualunque tipo di frutta estiva e volendo creare contrasto tra la marmellata da amalgamare allo yogurt e la frutta a decorazione. Per un tocco di golosità in più puoi anche sostituire la Nutella alla marmellata. Scopriamo insieme come è facile prepararla!

Ingredienti per una torta diametro 18

  • 100 g di pan di stelle o altri biscotti frollini
  • 45 g di burro
  • 500 g di yogurt greco
  • 125 g di marmellata
  • 2 bustine di agar agar
  • pesche e more per decorare
  • gelatina per lucidare, per me quella spray

Trita a polvere i pan di stelle e amalgamali con il burro fuso. Ricopri la tortiera con la carta forno: incastrala nel fondo aiutandoti con il cerchio, cospargi quest’ultimo con del burro, ritaglia una striscia alta qualche centimetro e aiutati con il burro per farla aderire perfettamente ai bordi della tortiera. Distribuisci il fondo di biscotti e premi a fondo per compattare bene, quindi metti in frigorifero per almeno 20 minuti.

Nel frattempo iniziamo a preparare la crema: scalda la marmellata a fuoco basso, quindi unisci le due bustine di agar agar poco alla volta mescolando continuamente con una frusta. Continua a cuocere per circa 2 minuti, fino a che la marmellata si addensa. Spegni il fuoco e mescola ancora un minuto per raffreddare leggermente. Aggiungi uno alla volta 2-3 cucchiai di yogurt, mescolando velocemente per non far aggrumare il composto. A questo punto si sarà sufficientemente raffreddato per unirlo al resto dello yogurt greco. Amalgama a fondo.

Estrai dal frigorifero il fondo di biscotti e distribuisci la crema allo yogurt uniformemente. Livella e metti la torta fredda allo yogurt in frigorifero a rassodare almeno 2 ore, quindi decora a piacere con la frutta e sigilla la frutta con la gelatina: io ho usato quella spray che è comodissima!

Torta fredda allo yogurt con agar agar

Potete preparare anche una versione più grande della torta fredda allo yogurt, la classica diametro 24, usando una volta e mezza le dosi che ho usato io. Se volete seguire passo passo la preparazione la trovate per oggi su Snapchat, insieme a tanti altri contenuti esclusivi. Come sempre se provate una nostra ricetta usate l’hashtag #chiacchiereacolazione: tutte le foto così taggate entrano subito tra le nostre social colazioni!

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *