Sfoglia alle pesche sciroppate e Nocciolata

Solo 4 ingredienti e pochi minuti per preparare la sfoglia alle pesche sciroppate e Nocciolata, l’ideale per quando hai poco tempo da dedicare alla cucina ma non vuoi rinunciare a un dolcetto “espresso”. Questo weekend era già stato molto impegnato e io inizio a stancarmi facilmente col pancione di 6 mesi, ma avevo voglia di qualcosa di rapido e goloso! Scopri quanto è semplice.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 4-5 cucchiai di Nocciolata
  • 4-5 biscotti sbriciolati
  • 1 vasetto di pesche sciroppate
  • latte per spennellare

Estrai la soglia dal frigorifero circa 15 minuti prima di usarla. Srotolala delicatamente, disponila in uno stampo diametro 22 e ripiega i bordi internamente. Pungi con una forchetta il fondo della sfoglia.

Spalma la Nocciolata sul fondo, quindi distribuiscici sopra i biscotti sbriciolati grossolanamente. Da ultimo adagiaci le pesche ben sgocciolate. Spennella i bordi con un po’ di latte (o tuorlo d’uovo se preferisci) e inforna a 180 gradi per circa 30-35 minuti. Lascia raffreddare e spennella le pesche con un po’ di sciroppo per lucidarle.

La sfoglia alle pesche sciroppate e Nocciolata è il dolce ideale se hai poco tempo e tanta voglia di estate. Provala e poi mostraci il risultato postando la tua foto su Instagram con l’hashtag #chiacchiereacolazione

Autore dell'articolo: Chiacchiere a colazione

Da noi la colazione non è solo il pasto più importante della giornata, è una vera e propria religione! Se per Luca è impossibile pensare di iniziare la giornata senza, o almeno senza sapere dove verrà consumata, per Roberta è un momento in cui coccolarsi prima dell'inizio di ogni frenetica giornata. La celebrazione più importante avviene però nel weekend, quando ci si prende tutto il tempo per assaporarla tra chiacchiere e tante cose buone preparate preferibilmente in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *