Muffin panna e fragole

Qual era il tuo chupa-chups preferito da bambino? Il mio era indiscutibilmente panna e fragole, un abbinamento che ho sempre amato. E che ho riprodotto in questi muffin: panna e fragole con l’aggiunta di un tocco di miele. Sofficissimi e ricchi di frutta, si preparano in pochi minuti solo con una ciotola e una frusta. Sono l’ideale per la colazione del mattino, Ma anche a merenda, e piaceranno di certo anche ai più piccoli. Non puoi lasciarti scappare questa ricetta!

Ingredienti per 12-15 muffin panna e fragole

  • 200 g di panna (da montare o da cucina)
  • 120 g di miele + un cucchiaino
  • 3 uova
  • 220 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • 250 g di fragole

alzatina con i muffin panna e fragole pronti per colazione

In una ciotola, mescola con una frusta la panna con il miele fino ad ottenere un composto uniforme. Aggiungi un uovo alla volta, sono a che non saranno stati assorbiti dal composto. Setaccia la farina con il lievito e incorporala poco a poco al composto, fino a che sarà omogeneo.

Lava e monda le fragole, tamponale con della carta assorbente per asciugarle un po’ e tagliale a pezzetti. Incorporale delicatamente al composto dei muffin e riempi con questo dei pirottini di carta per tre quarti.

Cuoci in forno caldo a 170 gradi per circa 20-25 minuti facendo come sempre la prova stecchino. Quando i muffin sono ancora caldi lucidali spennellandoli per 2-3 volte con una mistura preparata con un cucchiaino di miele stemperato in un cucchiaio di acqua calda.

Penso che sarebbero perfetti anche con una farina meno raffinata, tipo quella di farro che ho usato per preparare il plumcake con frutta esotica. In ogni caso questi muffin panna e fragole li segnerò di certo tra le mie ricette preferite! Che ne dici, ti va di provarli? Se lo fai postali usando l’hashtag #chiacchiereacolazione e facci sapere cosa ne pensi!

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *