Muffin di colomba con cuore di ovetti al cioccolato

Te lo avevo già anticipato che avevo in mente un’altra ricetta – oltre allo zuccotto – per riutilizzare la colomba avanzata. Se in più ci aggiungiamo un cuore goloso di ovetti al cioccolato (ma puoi usare anche dei pezzi di uovo purché non siano troppo piccoli) la ricetta smaltisci avanzi di Pasqua è servita! Ho usato come base la ricetta dei muffin di panettone di Chiarapassion, con alcune modifiche.

Ingredienti per 12 muffin

  • 200 g di colomba spezzettata
  • 250 g di farina
  • 30 g di zucchero
  • 12 g di lievito
  • 1 uovo
  • 200 ml di latte
  • 75 ml di olio di arachidi
  • ovetti di cioccolato

In una ciotola mescola la colomba a pezzi piccoli, la farina, lo zucchero e il lievito. In un’altra ciotola miscela gli ingredienti liquidi: l’uovo sbattuto, il latte e l’olio di arachidi. Unisci gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescola rapidamente con una spatola, fino a che si sarà creato un composto uniforme ma senza amalgamare troppo: i pezzi di colomba devono rimanere visibili.

Distribuisci il composto nei pirottini per muffin fino a metà circa, inserisci in ogni muffin un ovetti di cioccolato (o un blocco di uovo) e ricopri con un po’ di impasto, fino a riempire i pirottini per tre quarti. Inforna a 180 gradi per circa 20 minuti: fai la prova stecchino per verificare la cottura. Conserva in una scatola ermetica.

Questi muffin sono golosissimi soprattutto se riscaldi leggermente i muffin prima di gustarli, in modo da ammorbidire il cuore cioccolatoso! Puoi aggiungere altro zucchero se li preferisci più dolci, ma avendo già i canditi e il cioccolato io ho preferito non esagerare… Seti va di provarli fammi sapere che ne pensi del risultato!

Autore dell'articolo: Chiacchiere a colazione

Da noi la colazione non è solo il pasto più importante della giornata, è una vera e propria religione! Se per Luca è impossibile pensare di iniziare la giornata senza, o almeno senza sapere dove verrà consumata, per Roberta è un momento in cui coccolarsi prima dell'inizio di ogni frenetica giornata. La celebrazione più importante avviene però nel weekend, quando ci si prende tutto il tempo per assaporarla tra chiacchiere e tante cose buone preparate preferibilmente in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *