Mini cheesecake esotiche al cocco, lime e mango

La cheesecake è uno dei miei dolci preferiti ma a volte risulta un po’ pesante… Queste mini cheesecake esotiche al cocco, lime e mango, invece, sono leggere nel gusto oltre che del formato ideale per una golosità da concedersi tutti i giorni! Inoltre la monoporzione è comodissima anche da trasportare per un pic nic nel parco.

Ingredienti per 15 mini cheesecake 

  • 200 g di digestive o biscotti secchi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 90 g di burro
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 80 g di zucchero (io ho usato quello di canna semolato)
  • 200 g di ricotta
  • 250 g di mascarpone
  • 150 ml di crema di cocco
  • 4 cucchiai di cocco disidratato
  • la scorza grattugiata di 2 lime e il succo di uno
  • 30 g di frumina
  • 1 mango maturo
  • 1 cucchiaio di gelatina in polvere (o 2 fogli di quella normale)

Cominciamo con il preparare la base, tritando i digestive o altri biscotti secchi con lo zucchero di canna. Unisci quindi il burro fuso e mescola bene. Sistema dei pirottini nello stampo da muffin e distribuisci un po’ del composto (circa un cucchiaio) sul fondo di ognuno. Pressa bene con un cucchiaino per compattare e poni in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo prepara la crema mescolando per prima cosa con una frusta le uova e lo zucchero fino a che si saranno sbianchite e gonfie. A questo punto aggiungi la ricotta e il mascarpone gradualmente sempre mescolando fino a che sarà una crema omogenea. Aggiungi a questo punto la crema di cocco, il cocco disidratato, succo e scorza di lime grattugiata e la frumina.

Una volta amalgamato il tutto a crema, versala a cucchiaiate sopra il fondo di biscotto ormai raffreddato e cuoci per 20 minuti a 170 gradi, quindi abbassa il forno a 160 gradi e cuoci altri 20 minuti circa. Sforna e lascia raffreddare.

Prepara la gelatina di mango frullando il frutto maturo con circa mezzo bicchiere d’acqua: deve risultare piuttosto denso. Scalda il composto ottenuto un minuto nel microonde e aggiungi la gelatina in polvere mescolando velocemente per evitare si formino grumi. Distribuiscine circa un cucchiaio per ogni mini cheesecake e poni in frigorifero per almeno 1 ora a raffreddare prima di gustare.

Con la stessa ricetta puoi preparare anche una torta diametro 24 oltre alle mini cheesecake esotiche, ma le monoporzioni sono l’ideale per la colazione, un brunch in compagnia o un pic nic nel parco! Se vuoi un deciso sapore di cocco raddoppia la dose di quello grattugiato così che sia più persistente. Se provi questa ricetta mostrami il risultato con l’hashtag #chiacchiereacolazione su Instagram o taggandoci nel tuo scatto su Facebook!

Autore dell'articolo: Chiacchiere a colazione

Da noi la colazione non è solo il pasto più importante della giornata, è una vera e propria religione! Se per Luca è impossibile pensare di iniziare la giornata senza, o almeno senza sapere dove verrà consumata, per Roberta è un momento in cui coccolarsi prima dell'inizio di ogni frenetica giornata. La celebrazione più importante avviene però nel weekend, quando ci si prende tutto il tempo per assaporarla tra chiacchiere e tante cose buone preparate preferibilmente in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *