Crostata morbida al cocco e mango

La crostata morbida al cocco e mango è stata ispirata, come ho raccontato su Snapchat, dai sapori sperimentati nel viaggio di nozze a Bali. Qualche tempo fa, infatti, mi hanno regalato la farina Vitala + riso Venere ottenuta con un mix di grano tenero e riso nero integrale. Proprio il riso nero è tra gli ingredienti principali di un piatto che ho imparato a cucinare a Bali, il bubur injin (prometto che ve lo insegnerò), e che mi ha guidato nel creare questa ricetta. Per la realizzazione della crostata morbida ho modificato la premiata ricetta di Misya che ho utilizzato più volte.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro fuso
  • 100 ml di latte di cocco
  • 150 g di farina Vitala + riso Venere
  • 8 g di lievito
  • una bustina di vanillina
  • 2 vasetti di yogurt greco al cocco
  • 1 mango
  • cocco rapè
  • gelatina a spruzzo

Monta le uova con lo zucchero fino a che non saranno gonfie e chiare. Aggiungi a filo il burro raffreddato e il latte di cocco, sempre mescolando. Setaccia la farina con il lievito e la vanillina e incorporale al composto di uova con un leccapentola mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo. Quando sarà ben amalgamato, trasferisci il composto in uno stampo furbo per crostata morbida ben unto (io ho usato lo staccante per torte). Inforna a 180 gradi per 20 minuti.

Verifica la cottura con la prova stecchino, quindi sforna e lascia intiepidire. Ribalta il fondo su una gratella e lascia raffreddare completamente.

In una ciotola lavora lo yogurt greco per ammorbidirlo, quindi distribuiscilo nella scanalatura della crostata morbida e poni in frigorifero. Taglia le due calotte del mango e sbucciale completamente. Affettale sottilmente in modo da ottenere tante mezzelune con cui andrai a creare la decorazione sovrapponendole e procedendo dall’esterno all’interno in modo concentrico. Decora all’interno con del cocco rapè e sigilla la frutta con la gelatina a spruzzo. Estrai dal frigorifero una decina di minuti prima di servire.

Crostata morbida al cocco e mango

Naturalmente puoi preparare la crostata morbida anche con una normale farina, ma quella di riso nero conferisce un sapore davvero esotico. Un dolce fresco grazie allo yogurt al cocco e al mango e anche piuttosto leggero. Se ti va puoi seguire la preparazione passo passo su Snapchat ancora per qualche ora. E se provi questa ricetta, mostraci il risultato taggando la tua foto #chiacchiereacolazione!

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *