Crostata allo yogurt senza cottura

Quando esplode il caldo chi ha voglia di accendere il forno? La crostata allo yogurt senza cottura è la soluzione ideale, ma non solo da questo punto di vista. Anzitutto quando ci sono 30 gradi – soprattutto poi in questi weekend dimezzati per me dalla frequentazione del master – non ho voglia di perdermi in ricette elaborate come quando il tempo è brutto: questa richiede un paio di lunghi passaggi in frigorifero, ma la realizzazione in sè porta via davvero poco tempo. E poi, dato che la prova costume è vicina, usare lo yogurt greco ci permette di ottenere cremosità ma senza la cicciosità del mascarpone. Io ho usato una teglietta rettangolare con fondo mobile (importante per la buona riuscita della ricetta) ideale per una colazione per due! 

Ingredienti per una teglia rettangolare 20×8

  • 150 g di pan di stelle
  • 75 g di burro
  • un vasetto di yogurt greco, per me alla fragola
  • frutta a piacere per decorare

La preparazione della crostata allo yogurt senza cottura

Trita i pan di stelle fino ad ottenere una polvere di biscotti. Sciogli il burro e amalgamalo alla polvere di biscotti fino ad ottenere un composto sabbioso. Disponi è uno strato di circa 1 cm nella tortiera, partendo dal fondo pressando bene per poi realizzare anche i bordi. Metti in frigorifero a solidificare per almeno 2 ore.

Lava i frutti di bosco e tamponali con carta assorbente per asciugarli. Lavora lo yogurt greco per renderlo morbido ed eventualmente amalgamare lo yogurt bianco con la frutta come nel mio caso. Estrai dal frigo la crostata che oramai sarà compatta e sformala aiutandoti con il fondo mobile. Riempila con la crema di yogurt greco, decora con i frutti di bosco e riponi in frigo per almeno 1 ora.

Estrai la crostata allo yogurt senza cottura dal frigorifero appena prima di servirla e tagliala con un coltello ben affilato prima che si riscaldi: rischieresti di far sbriciolare la crosta di biscotto!

Crostata allo yogurt senza cottura

Visto quanto è facile preparare questo dolce? Ti raccomando però di rispettare i tempo di raffreddamento, altrimenti rischieresti di non riuscire ad avere il biscotto sufficientemente compatto. Se ti è piaciuta la crostata allo yogurt senza cottura prova a rifarla e poi mostraci il risultato postando la tua foto su Instagram con l’hashtag #chiacchiereacolazione. E se sei alla ricerca di altre fresche ricette prova i nostri smoothies o il tiramisù alla menta.

Autore dell'articolo: Roberta

1 thought on “Crostata allo yogurt senza cottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *