Colazione al MUDEC Bistrot

Prima dell’estate come forse sai Roberta ha frequentato un master al Mudec, il museo delle culture di Milano, e quindi per un certo numero di weekend ho dovuto sacrificarmi ed affrontare il traffico mattutino, senza preoccuparmi della sveglia alle sette anche al sabato… Come? Facendo colazione fuori ovviamente! Naturalmente cambiavamo spesso posto, esplorando i dintorni. Ok, mi hai beccato: non è stato un gran sacrificio…

Comunque, siccome la cosa mi è piaciuta parecchio, per continuare a sperimentare è nata l’idea della rubrica BogaAdvisor. Oggi ti parlo del Mudec Bistrot: il locale, pur svolgendo la classica funzione di punto ristoro interno del museo, è molto carino, ben arredato e fin dal primo sguardo aveva attirato la mia attenzione: essendo lì a weekend alterni era ovvio che saremmo finiti a farci colazione almeno una volta (facciamo due per sicurezza).

Colazione al Mudec Bistrot: l'offerta di brioche

Abbiamo quindi sperimentato l’invitante offerta di brioche, messe bene in mostra dall’originale espositore in ardesia che vedete nella foto: una buona varietà tra cui scegliere. Anche al gusto hanno superato la prova: Roberta ha avuto difficoltà con quella al pistacchio (la farcitura era praticamente liquida, dando qualche problema di gestione), ma tutto sommato possiamo considerarle promosse dal nostro palato di intenditori. Menzione d’onore per la presenza di una buona varietà di brioche mignon, così da permettere l’assaggio multiplo.

Quanto alle bevande, ci siamo limitati al classico cappuccino. Decorato con il cacao in versione minimal la prima volta, non proprio il massimo la seconda ma potendo dipendere da molti fattori, non ultimo l’affollamento di quell’ora, mi limito a segnalarlo.

Colazione al Mudec Bistrot: cappuccini e mignon

In conclusione, per una colazione veloce e senza troppe pretese, il Mudec Bistrot va benissimo: offerta varia e qualità buona, al prezzo giusto.

Voto: BogaBogaBoga

 

Autore dell'articolo: Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *