Cheesecake cotta al lime

Lo so, non c’è proprio il clima per una torta fresca. Ma la cheesecake cotta è uno dei miei dolci preferiti e quando fa troppo caldo non mi va proprio di accendere il forno. Così queste sono le temperature ideali per sperimentare con il gusto del lime.

Ingredienti per una cheesecake diametro 24:

  • 200 g di digestive o biscotti secchi
  • 90 g di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 uova e un tuorlo
  • 90 g di zucchero
  • vanillina
  • la scorza grattugiata di 2 lime e il succo di uno
  • 20 g di amido di mais
  • 120 g di panna
  • 200 g di ricotta
  • 250 g di mascarpone

Per la gelatina al lime:

  • 100 ml di acqua
  • scorze di un lime a fettine
  • succo di 1 lime
  • 50 g di zucchero
  • 2 g di gelificante

Cominciamo con il preparare la base, tritando i digestive o altri biscotti secchi con lo zucchero di canna. Unisci quindi il burro fuso e mescola bene. Fodera di carta forno una tortiera diametro 24 e distribuisci il composto sul fondo è sui bordi per circa 4 cm di altezza. Pressa bene con un cucchiaio per compattare e poni in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo prepara la crema con cui riempire questo guscio, mescolando con una frusta le uova, lo zucchero e la vanillina fino a che si saranno sbianchite. A questo punto aggiungi la ricotta e il mascarpone gradualmente sempre mescolando fino a che sarà una crema omogenea. Aggiungi a questo punto succo e scorza di lime grattugiata, l’amico di mais e la panna liquida.

Una volta amalgamato il tutto a crema, versalo nel guscio di biscotto ormai raffreddato e cuoci per 30 minuti a 170 gradi, quindi abbassa il forno a 160 gradi e cuoci altri 35 minuti circa.

Mentre la torta raffredda, prepara la gelatina al lime facendo scaldare nell’acqua le bucce del lime tagliate a fettine co il succo di lime e lo zucchero. Porta a bollore quindi elimina le scorze si lime ed aggiungi il foglio di gelatina ammollato in acqua fredda e strizzato. Amalgamalo bene e versa sopra la torta. Poni in frigorifero per un paio di ore a raffreddare prima di servire.

Cheesecake al lime

Non è certo una passeggiata preparare questa cheesecake , ma ti assicuro che non è complicato se segui a dovere tutti i passaggi. E a mio parere il lime gli conferisce un gusto davvero fresco e delicato, alleggerendola notevolmente rispetto alla solita New York Cheesecake. Se ti va di provarla, mostraci il risultato postandolo con l’hashtag #chiacchiereacolazione

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *